Il cammino francese verso Santiago

Il cammino francese verso Santiago

UTREYA! SUSEYA!


domenica 14 giugno 2009

20 - Astorga

Villavante - Astorga partenza ore 8 arrivo ore 14 totale km 21,5

Stamani rifocillati dalla fantastica ospitalita' del Molino di Galochas (lo consigliamo a tutti, una cortesia e un sensazione di accoglienza familiare unica http://www.molinogalochas.com/) gestito in modo efficientissimo da Mercedes e famiglia e dalla colazione che sognavamo (soprattutto Michela) dai tempi della partenza a Saint Jacques Pied de Port, abbiamo coperto la distanza fino ad Astorga con slancio e leggerezza. La fatica accumulata nei giorni scorsi e affiorata in maniera evidente a Leon sembra svanita. Oggi pero' ci siamo concessi un altra sosta extra, da sposini, presso una pensione nel centro della citta'. Sara' l'ultima dimora fuori dai normali luoghi dei pellegrini fino a Santiago. Ci serviva stare un po' per conto nostro, sentirci piu' liberi dagli orari e dai vincoli "pellegrini" e sicuramente svegliarci piu' riposati evitando il russare e le levataccie di molti.
Asturga e' un paesino molto caratteristico con un'offerta molto turistca per quanto riguarda cioccolata e dolci caratteristici e piatti tipici. Tra l'altro gli unici posti aperti la domenica pomeriggio. Lo sforzo di arrivare presto e goderci la citta' e' risultata pero' vana: la cattedrale,il museo, il palazzo di Gaud¡, il museo della cioccolata sono tutte chiuse la domenica pomeriggio.
Chissa' se domani ce la prenderemo comoda potremmo recuperare qualcuna di questi siti.