Il cammino francese verso Santiago

Il cammino francese verso Santiago

UTREYA! SUSEYA!


mercoledì 27 maggio 2009

2- Larrasoana

Fine seconda tappa: Roncisvalle- Larrasoana, per un totale di 27,5 km.

Partenza alle ore 7 (piu' tardi di ieri) e arrivo alle 16.45 (ieri 15.15).
Ragazzi (del cammino di Francesco), a pensare questi orari viene da sorridere, no? Ma la partenza sul presto (e oggi ci e' smebrato di essere gli ultimi pellegrini della sala) e poi il fatto che lungo la strada per adesso non si incontrano luoghi di interesse e forse anche i pochi dislivelli e il sentiero ben tracciato... pero' sta di fatto che si arriva piu' riposati e con tanto tempo ancora a disposizione (anche per accedere ad internet). A proposito di internet: qui ogni ostello ne ha a disposizione almeno un paio e pronti da usare come fossero delle cabine telefoniche ( ma niente ancora USB e cos¡ per inserire delle foto forse dovremmo aspettare domani che arriveremo a Pamplona). Non ci immaginate inseguiti dai tori pero' perche' la fiesta e' per luglio... quindi rimandiamo al prossimo anno.
Tra le profonde riflessioni in cammino c'e' questa importante considerazione: single, maschi e femmine, il cammino e' per voi! Qui, la sensazione e' che si cucchi alla grande. Ce n'e' per tutte i gusti e le eta' e poi questo condividere otlre che il sentiero anche le camerate e i servizi, possono aiutare ogni tipo di "gancio".
I pellegrini arrivano da tutti i Paesi ... a parte l'Europa, troviamo molti brasiliani, giapponesi... e ieri sera alla Cattedrale di Roncisvalle il prete ha pronunciato la benedizione per i pellegrini pure in coreano!
La partenza (senza caffe' e the)e' stata ad una temperatura sicuramente sotto i 10 gradi, poi lungo la strada e' arrivato il sole che ben filtrava dentro una fitta vegetazione e verso la fine del tragitto quando i gradi sono aumentati e il sentiero si e' scoperto, i gradi in piu' hanno facilitato gia' qualche lieve abbronzatura.